Prestito con Delega

Se si ha bisogno di una somma particolarmente consistente, o di un ulteriore prestito (avendo già in corso una Cessione del Quinto dello Stipendio), il Prestito con Delega è la seconda possibilità. La restituzione del finanziamento avviene tramite rate da 24 a 120 mesi, trattenute direttamente dallo stipendio, con importi personalizzabili, sempre entro il quinto dello stipendio.


Per soddisfare qualsiasi esigenza di liquidità il Prestito con Delega viene concesso anche se vi sono altri finanziamenti, protesti o pignoramenti in corso.

Il prestito con delega, a differenza della Cessione del quinto non è obbligatoria e può essere accettata o meno dall’azienda. L’azienda può averla accettata in passato ma non è obbligata ad accettarne il rinnovo.

La delegazione di pagamento può essere richiesta solo dal dipendente, il pensionato non può farne richiesta in quanto gli enti pensionistici non accettano seconde trattenute da prestiti.

Caratteristiche principali del prodotto della Delega:

» Firma singola, non servono garanti
» Tasso e rata fissa per tutta la durata del finanziamento
» Concesso anche in presenza di protesti o disguidi bancari e ammette la coesistenza con pignoramenti
» Non è necessario fornire la motivazione della richiesta
» Il rimborso avviene tramite busta paga
» Copertura assicurativa rischio vita e impiego obbligatoria per legge
» Durata da 24 a 120mesi
» Estinguere o rinnovare altri finanziamenti con un unica rata

Requisiti necessari per poter accedere alla Delega:

» Devi essere una persona fisica
» L’età minima è di 18 anni mentre la massima varia in base alla finanziaria e agli appoggi assicurativi vanta
» Il cliente deve avere residenza e domiciliazione italiana, anche se di cittadinanza straniera
» Il cliente deve avere un reddito dimostrabile e continuativo
» Percepire una reddito da lavoro dipendente

Documenti necessari per fare la richiesta di Prestito:

» Documento di riconoscimento in corso di validità
» Codice fiscale o tesserino sanitario
» Se il cliente è straniero deve presentare il permesso di soggiorno in corso di validità, nel caso fosse scaduto allegare la copia del versamento eseguito per il rinnovo
» Ultima busta paga se dipendente
» Modello CUD/CU

» Certificato di stipendio o dichiarazione di servizio: è un documento rilasciato dalla propria Amministrazione riportante i dati fissi contrattuali, stipendiali del dipendente. Al suo interno sono inoltre evidenziate, sia le trattenute di legge, sia le eventuali trattenute volontarie, nonché l’adesione a Fondi di previdenza.

Hai già un prestito con Delega in corso? Verifica qui se è possibile rivalutarla

Contattami

Contattami 348 2426562

Cosa dicono di me i miei clienti

Inquadra il QR e salva il mio contatto

Kiron Partner SpA - Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n° M39 - P.IVA 11346070151

Sito internet di Dario Franzoni - P.IVA 03521900989

Agenzia Kiron di Brescia - Via Della Volta 4/B (BS)
Tel.: 030 9127187 - E-mail : k0171@kiron.it